Qual è il problema con i sacchetti di plastica?

I sacchetti di plastica rappresentano il simbolo di una società dispendiosa in quanto sono una forma di imballaggio che è spesso inutile. I sacchetti di plastica costituiscono un problema per vari motivi:

  • Come forma di imballaggio monouso, i sacchetti di plastica vengono solitamente usati per un breve periodo di tempo ma impiegano centinaia di anni a decomporsi nelle discariche (Relazione sui sacchetti di plastica del gruppo nazionale di lavoro, pagina 5)
  • I sacchetti di plastica sono una componente estremamente visibile e sgradevole dei rifiuti. Se i sacchetti di plastica continuano a essere usati, il numero dei sacchetti che inquinano l’ambiente aumenterà con il passare del tempo. I Governi locali e statali in tutta l’Australia spendono più di 200 milioni di dollari all’anno per la raccolta dei rifiuti.
  • La produzione di sacchetti di plastica è responsabile di circa 20.000 tonnellate di polimero di plastica proveniente dalle risorse non rinnovabili. Sebbene i sacchetti di plastica siano riciclabili, soltanto una piccola parte viene raccolta e riutilizzata.
  • I sacchetti di plastica sono considerati un bene ‘gratuito’, tuttavia il costo alle famiglie che si aggira dai $10 ai $20 all’anno, viene aggiunto al prezzo della merce acquistata.