Domande frequenti

E per quanto riguarda i sacchetti per la pattumiera?
È soltanto da pochi decenni che usiamo i sacchetti per la pattumiera – in passato le persone avevano altri modi di tenere pulita la pattumiera. I sacchetti per la pattumiera sono diventati un’alternativa facile ma dannosa per l’ambiente rispetto alla pratica di avvolgere i rifiuti o di lavare i bidoni. Sebbene non esista una sostituzione semplice per i sacchetti della pattumiera, possiamo essere attenti all’ambiente riducendo i rifiuti, soprattutto mettendo i rifiuti alimentari e organici in un bidone di compostaggio. Possiamo inoltre riutilizzare altri tipi di sacchetti di plastica (quali le borse del pane) per avvolgere i rifiuti e minimizzare l’imballaggio dei rifiuti. Se usate i sacchetti della pattumiera, vi consigliamo di scegliere dei sacchetti biodegradabili che degraderanno completamente nelle discariche, quali ad esempio quelli fatti con amido di mais.

Come posso gettare i pannolini?
‘I sacchettini a rotolo’ che tengono separati la carne, il pesce, la frutta e la verdura dagli altri articoli, non verranno proibiti. Questi possono essere usati per gettare i pannolini, così come altre confezioni quali i sacchetti del pane.

Che cosa posso usare per raccogliere gli escrementi del cane?
In alcuni parchi e foreste favorevoli ai cani, i comuni locali mettono a disposizione dei sacchetti di plastica per raccogliere gli escrementi. Tali sacchetti non verranno proibiti. Altrimenti usate un ‘sacchettino a rotolo’ oppure un sacchetto per il pane.

E per quanto riguarda l’impatto che i sacchetti proibiti hanno sui gas serra?
Usando 10 sacchetti di plastica leggera alla settimana per un periodo di 2 anni, l’impatto di questi sacchetti sui gas serra:

  • è di oltre 3 volte superiore a quello di un sacchetto ‘verde’ riutilizzabile.
  • consuma circa 41/2 volte più energia durante la produzione dei sacchetti ‘verdi’ riutilizzabili.

I sacchetti biodegradabili a base di amido consumano meno di 1/3 di energia ma emettono marginalmente più CO2 quando si decompongono. A differenza dei sacchetti di plastica vietati, i sacchetti biodegradabili si decompongono completamente.